Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie.

Convegno "Triangoli Viola" - Aula Consiliare di Villa Verde - 2 febbraio 2018 ore 17:30

Giovedì, 25 Gennaio 2018

L'iniziativa, organizzata dall'Amministrazione Comunale di Villa Verde in collaborazione con la Biblioteca Gramsciana Onlus, Nur s.n.c. , i ragazzi del servizio Civile e la consulenza dell'Issasco, si propone di ricordare quello che fu uno dei più grandi drammi del così detto secolo breve la Shoah. Il convegno dal titolo Triangoli Viola.Testimoni di Geova e Religiosi nei campi di concentramento si svolgerà il 02 Febbraio 2018presso l'aula consiliare del comune diVilla Verde alle 17,30 e vedrà come relatore Claudio Vercelli.
Claudio Vercelli, docente di storia dell'ebraismo all'Università Cattolica di Milano nonché di storia dell’Europa contemporanea presso l’Università Popolare di Torino. Vercelli, come studioso dell'Olocausto, ha rivolto il suo interesse anche ai non ebrei deportati ed imprigionati nei campi di concentramento così come, più in generale, a tutte quelle altre categorie che lo furono per ragioni politiche, etniche e religiose. Da ciò l'argomento del Convegno, dedicato all'approfondimento delle persecuzioni nazifasciste nei confronti dei testimoni di Geova, conosciuti all’epoca come Bibelforscher, ossia «studenti biblici» e della deportazione di una parte significativa di essi.

Dalle 15,00 l'artista Linda Riefolo realizzerà una lavagnainerente il tema in oggetto. Una vecchia lavagna dell’ex scuola elementare di Villa Verde, ora nella Biblioteca Comunale, è il medium per la realizzazione di una performance artistica la cui cifra connotante è l’effimero. Alla Lavagna Artisti è un omaggio a quella arte effimera e non duratura ma che può essere comunque impressa attraverso un’altra arte la fotografia.Una volta al mese un artista crea sulla lavagna un’opera con i gessetti che rimarrà fino a quando il mese successivo verrà cancellata da un nuovo artista. Dal Giugno 2010 per più di 7 anni sono state realizzate più di 60 lavagne facendo diventare quella Lavagna un punto d’incontro di artisti e appassionati di cultura. Infatti la Lavagna spesso viene realizzata in occasione di importati manifestazioni.
Linda Riefolo nata a Cagliari nel 1985, diplomata al liceo artistico di Quartu Sant'Elena con punteggio massimo. Ha frequentato l'accademia di Brera a Milano e poi iscritta all'Accademia Art School a Firenze indirizzandosi verso la grafica pubblicitaria ed editoriale. Ha numerose esperienze artistiche con la partecipazione a numerose personali e colettive con riconoscimenti pubblici.
L'artista è nipote di un deportato italiano a Gusen e Mathausenche conobbe gli studenti biblici diventando Testimone di Geova.

Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime del nazismo, dell'Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati. In questo giorno si celebra la liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, avvenuta il 27 gennaio 1945 ad opera delle truppe sovietiche dell'Armata Rossa.